25/06/14

Fields of gold

In campagna le stagioni si riconoscono dai cambiamenti della natura, ti accorgi che impari a capire quando l'estate arriva dai profumi, dai sapori, dai colori: i campi verdi diventano dorati, l'aroma di tiglio si diffonde nell'aria insieme ai gelsomini e le ginestre, i cesti si riempiono di susine, albicocche e pesche gustose perfette per le prime conserve di frutta fatta in casa!
Sembra quasi di avere più tempo per godere di tanta bellezza, con passeggiate, picnic, gite.. ma anche cene in giardino, aperitivi all'aperto... quale modo migliore quindi per iniziare a sfoderare tutti i vestitini estivi!
Questo è handmade, in cotone leggero, all'inizio doveva essere un camicione da portare come vestito, invece adesso è un grazioso prendisole con gonna a ruota e tanti graziosi bottoncini sul davanti. Ultimamente lascio i capelli al naturale, anche se non sono proprio mossi al sole riescono ad asciugarsi in modo quasi decente e non devo ricorrere a piastre e phon!
Abbinati al vestito i sandalini (primissimo acquisto fatto su Zalando), tracollina bonton e cappellino di paglia!
Abito: handmade qui
Sandali: Anna Field (Zalando)
Borsa: Pepa Loves
Cappello: New Look
Cintura: no brand

11 commenti:

  1. Da piccola anche io d'estate villeggiavo in campagna (casa dei bisnonni)... Non ricordo di aver mai fatto conserve, però facevamo fare l'olio con le nostre olive i primi anni, e forse se non ricordo male anche un po' di vino! C'erano anche prugne e pere, che ci mangiavamo a 4 ganasce (e regalavamo in giro) per evitare che andassero a male! :D
    Bellissimo il vestitino, e adoro la location delle foto, con tutte quelle spighe e le montagne in fondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie maria!! Quanti bei ricordi anche delle tue estati in campagna! Anche noi regaliamo la frutta e quando è troppa ci facciamo la marmellata che è davvero buona fatta in casa! ^_^

      Elimina
  2. Adoro i campi di grano, e trovo queste foto bellissime...bella e perfetto il vestito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie enrica! Mi è sembrato l'abitino giusto per una location così estiva e campagnola! :)

      Elimina
  3. Bell'abito, e belle foto!
    complimenti.
    mancavano giusto i papaveri per dare proprio l'idea dell'estate perfetta !
    ciao ciao
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie rossella! sai che ci avevo pensato anch'io? non so perché quest'anno i papaveri hanno anticipato di poche settimane la maturazione del grano e non si trovano più.. sob!

      Elimina
  4. In Sardegna i papaveri escono a Marzo / Aprile!
    Rossella

    RispondiElimina
  5. Fra il racconto e le foto, è parso anche a me di trovarmi in un campo di grano, in piena estate. Una delle sensazioni più belle e rilassanti. Grazie! :)
    Complimenti per il vestito e - ci tengo a sottolinearlo! - i capelli!!! Sono meravigliosi!
    Ti seguo con molto piacere. :)

    Connie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Connie!! e benvenuta nel blog :) :)

      Elimina
  6. Love those shoes dear!!! The dress is awesome too!

    XOXO!

    RispondiElimina

thanks for comment! ❤